In che modo la cannabis
aiuta le condizioni croniche della pelle?

I preparati di cannabis hanno ripetutamente dimostrato di alleviare i sintomi di patologie croniche della pelle come l’eczema e la psoriasi.
Il sistema endocannabinoide sembra svolgere un ruolo importante nella regolazione di vari processi chiave coinvolti nell’infiammazione.
Lo squilibrio del sistema endocannabinoide può anche essere una delle principali cause sottostanti di disturbi della pelle.
Disturbi cronici della pelle come la psoriasi o l’eczema (formalmente noto come dermatite atopica) possono verificarsi a causa di influenze genetiche, ambientali o legate allo stile di vita o una combinazione dei tre. Le cause esatte di molti problemi epidermici sono ancora sconosciute o non dimostrate.
La buona notizia è che la cannabis può essere utilizzata in vari modi per migliorare i sintomi della maggior parte delle condizioni croniche della pelle.
Quali sono le cause delle condizioni croniche della pelle?
Le influenze sullo stile di vita che influenzano l’insorgenza e la gravità delle condizioni cutanee comuni includono obesità, stress, cattiva salute generale, cattiva alimentazione, fumo e consumo di alcol.
Le cause ambientali comprendono i cambiamenti di stagione o di clima, in particolare quelli che comportano drammatici cambiamenti di umidità.
La psoriasi può anche affliggere le persone che assumono determinati farmaci da prescrizione (inclusi beta-bloccanti, FANS e litio) o quelli con un sistema immunitario gravemente indebolito, come i malati di HIV.
La prevalenza della psoriasi varia ampiamente tra i paesi ed è stimata intorno al 2-4% nei paesi occidentali.
Ci sono alcune condizioni della pelle, come il granuloma annulare, che inoltre non hanno cause scientificamente provate, ma si sospetta che sia una reazione a qualcos’altro che è successo al corpo.
Il granuloma è una risposta infiammatoria che si verifica nei tessuti del corpo – in questo caso, nella pelle – quando sta cercando di combattere le infezioni o proteggersi da una sostanza estranea.
Esempi di incidenti che possono scatenare il granuloma annulare includono lo sviluppo di un’altra malattia, lesioni alla pelle, punture e morsi di creature velenose e persino il tatuaggio.